Sono sicura che anche la tua casella di posta, come la mia, in questi giorni è stata invasa da promozioni per il Black Friday. Magari rifuggi questa giornata come la peste bubbonica, ma se nella tua testa si sta comunque facendo largo  l’idea di fare qualche acquisto approfittando delle occasioni, continua a leggere e troverai come uscire indenne da questa giornata e provare a gestire con più consapevolezza e maggiore soddisfazione i tuoi acquisti.

Essere bombardata in questa settimana dalle offerte in tv e alla radio, mi ha fatto tornare alla mente la manipolazione da parte dei mass media di cui parlava Erich Fromm nel suo libro “Avere o essere?” . Ho ripensato alle volte che sono tornata a casa pentita di aver fatto un acquisto tanto impulsivo quanto inutile. E ho ripensato anche a tutte le volte in cui, invece, mi sono sentita soddisfatta, piena e arricchita da quanto avevo comprato.

E’ prendermi il tempo di essere presente a me stessa e ascoltarmi prima di comprare, che mi permette di sentirmi soddisfatta di avere  quella determinata cosa.

E così ho pensato di proporti un gioco per superare la giornata del Black Friday a arrivare a sera felice dei tuoi (eventuali) acquisiti. Pronta per iniziare?

IL GIOCO DELL’ESSERE E DELL’AVERE

  •  Crea la tua lista dei desideri: tutte le cose che ti piacerebbe comprare nella giornata del Balck Friday;
  • Quindi rileggi la lista e pensa a quali cose possono realmente darti gioia, portarti utilità o qualcosa di buono nella tua vita e cancella tutte le altre;
  • Ora cerca l’offerta che aspettavi, ma prima di metterti a fare l’acquisto, prenditi dieci minuti per distrarre la tua attenzione: esci e fai una passeggiata con il cane se puoi, fai una pausa tisana o caffè, fai una telefonata ad un’amica per sentire come sta;
  • Ritorna davanti all’offerta e senti che effetto ti fa avere davanti a te l’oggetto dei tuoi desideri. Che emozioni provi? Quali sensazioni? Cosa immagini che farai quando avrai quell’oggetto? E’ davvero qualcosa di cui hai bisogno?
  • Bene, è il momento di fare la tua scelta. Se lo senti davvero buono per te, fai pure il tuo click e sii felice di aver acquistato con consapevolezza. Se invece nel frattempo ci hai ripensato, senti com’è per te aver scelto di non comprare.

Qualunque sarà stata la tua scelta, dedicati un tempo per festeggiare di aver saputo essere presente a te stessa, scegliendo di avere, oppure no.

Buona giornata di Black Friday!